Crea sito

Featured Posts

  • Prev
  • Next

Windows 8 ,tempi di avvio dimezzati rispetto al nuovo OS

Posted on : 13-09-2012 | By : admin | In : News software e OS

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Non ho ancora provato di persona il nuovo sistema operativo di Microsoft , sul mercato dal prossimo ottobre o novembre , ma se il co-fondatore di Apple ha fatto i complimenti all’azienda un motivo ci sarà. E questo motivo è confermato anche da diversi test effettuati sugli stessi PC e con lo stessocarico , prima con W7 e poi con W8.

Innanzitutto c’è da dire che la l’idea di formare un sistema unico (con lievi differenze) tra PC e altri dispositivi è buona : aiuta a semplificare l’apprendimento nell’uso del sistema operativo e rende l’OS stesso più desiderabile all’occhio dell’utilizzatore. Ma questo è solo un parere personale legato alla praticità d’uso.

Ciò che evidenziano i test riguarda la velocità di boot ( cioè d’avvio) del sistema operativo. Sullo stesso computer e con gli stessi dati/software , W8 si è avviato in tempi più che dimezzati, ovvero in soli 17 secondi. Preciso subito una cosa: il portatile montava un classico Hard Disk per notebook, quindi a 5400 g/min. Questo dato l’ho precisato per evitare insorgenze da parte dei fan di Apple, specialmente i possessori di Macbook Air . I test infatti sono molto imprecisi se effettuati su macchine diverse, perchè la componentistica hardware incide per la parte maggiore sulle prestazioni di un computer . Di conseguenza va ricordato che  un HDD da 5400 giri/min  è certamente meno efficiente di un HDD da 7200 g/min o da 10000 giri/min e ancor meno efficiente di un SSD (solid state drive).

Password rubate dai servizi email : controlla se l tuo account risulta trafugato

Posted on : 17-08-2012 | By : admin | In : News pirateria ,sicurezza e truffe

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Yahoo ha fatto sapere che sono state rubate quasi mezzo milione di password . Il problema non riguarda solo Yahoo, ma anche Gmail ,Hotmail e altre. Per prevenire il più possibile i vostri rischi consigliamo di :

1) andare in questo indirizzo e controllare la vostra vulnerabilità

2) cambiare password se risultate positivi al furto di password o se avete password stupide e prevedibili come qwerty,123456,welcome,password,admin,ecc…

Windows 8 : forse scompare l’edizione starter ?

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Ciò che ha caratterizzato i netbook e quindi più del 90% dei portatili economici è il fatto di avere come sistema operativo W7 Starter. Una licenza di tale sistema operativo si aggira intorno alla ventina di euro ,quindi molto economico e molto diverse delle varsione Home , che supera di netto il costo di 100 dollari. Alcune indiscrezioni indicano la possibile mancanza di una edizione starter per Windows 8 . In tal caso sono state formulate delle ipotesi,dato che non  è sostenibile aumentare il prezzo di tali portatili low cost.

La prima soluzione consiste nell’utilizzare sistemi operativi come Linux ,ChromeOS , ecc… ,ovvero sistemi operativi gratuiti o con costi decisamente bassi. Oppure si è ipotizzato di inserireancora il “vecchio” W7 in versione starter o Home, anche in funzione delle caratteristiche tecniche del computer . Infatti la versione Home potrebbe subire un calo di prezzo dopo l’uscita di W8 e quindi diventare una valida soluzione per i netbook (da un punto di vista economico). Da un punto di vista di requisiti minimi,invece, va considerato che i nuovi netbook che verranno presentati nel corso del 2012 saranno equipaggiati da 2gb di ram e processore duacore , quindi sufficienti per far girare W7 in versione Home.

I netbook con Windows XP,invece, scompariranno ufficialmente, ma qualcuno potrebbe non abbandonarlo. A tal proposito Microsoft sta abbandonando la compatibilità dei suoi software con tale sistema operativo,in modo da incentivare il cambio a W7 o W8. A proposito: alcuni rumors indicano speciali sconti a chi passerà da Windows XP a W8 , essendo quest’ultimo un sistema abbanstanza leggero e supportabile dalla maggior parte dei PC.

Voi che ne pensate: meglio adottare Linux e sistemi gratuiti o utilizzare W7 mentre debutta W8 sui PC di fascia media e alta?