Crea sito

Featured Posts

  • Prev
  • Next

GTA V versione PC: uscita entro il 2013?

Posted on : 20-09-2013 | By : admin | In : Da installare

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Il quinto capitolo della saga Grand Theft Auto  potrebbe uscire in versione PC entro il 2013 . Ad annunciarlo alcune offerte spuntate su Amazon e altri siti di commercio online europei.

Come si può verificare dallo screenshot qui sopra e da altri presenti su Amazon.de o Amazon.fr , la data di uscita dovrebbe essere il 22 novembre 2013 , ovvero una settimana prima rispetto all’uscita della nuova console di Sony Playstation 4.
Il prezzo si dovrebbe aggirare intorno ai 50€ per la versione normale.

Riportiamo ora i link al prodotto, sperando che non venga cancellato o modificato di URL :

GTA V Amazon.de
GTA V Amazon.fr

GTA V Gameseek

Nuovo iPad : ed è subito boom di vendite

Posted on : 01-04-2012 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Iniziata la vendita di iPad in Italia e,come in altri paesi, si è verificato il solito boom di vendite. Il nuovo iPad possiede di certo molti miglioramenti che possono essere considerati utili e ragionevoli ma,dal mio punto di vista, possiede anche molte caratteristiche inutilizzate inserite solo per meravilgiare. Ne trovate una descrizione più dettagliata in questo articolo.

Dal punto di vista tecnico , non vedo motivate tutte queste vendite. Ma come si sa ,Apple colpisce per il suo modo di presentare i prodotti e pertanto più della metà delle vendite è motivata da questo fattore. Sempre dal punto di vista puramente tecnico/hardware sconsiglio ai possessori di iPad 2 di comprarsi il nuovo iPad , salvo  un cambio e sovrapprezzo davvero invitante (ma sin’ora non mi è sembrato tale) .

Per chi invece possiede un Ipad di prima generazione o non possiede un iPad potrebbe essere già più motivata la scelta, anche se valuterei bene i prezzi dell’iPad 2, ribassati non di poco. I prezzi dell’iPad di terza generazione sono:

iPad wi-fi a 479€ (16 gb), 579€ (32 gb) e 679€ (64 gb);
iPad wi-fi 4G a 599€ (16 gb), 699€ (32 gb) e 799€ (64 gb).

Tablet Motorola , seconda edizione

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , ,

1

Nonostante il motorola Xoom, uno tra i migliori tablet a mio avviso, non abbia dato i risultati sperati , Motorola non demorde e pensa di offrire nel primo trimestre del 2012 il nuovo tablet Xoom 2. Questo nuovo modello, oltre che a supportare nativamente Flash Player 11, disporrà di una batteria più duratura,di un processore dual-core , 1GB di ram e di uno schermo da 10,1 pollici. Se Cupertino non opterà per un upgrade al suo tablet riguardo a ram e processore, Motorola potrebbe superare nettamente le caratteristiche hardware di Apple. Tuttavia ,se è vera anche la notizia trapelata riguardo ai prezzi,  sarà difficile diffondere il nuovo Xoom: si parla infatti di circa 900 dollari !

 

Rumors iPad 3 : regna il caos

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

E’ l’effetto che ha sempre voluto Cupertino: far parlare di se gratis (facendosi pubblicità) senza però indicare nulla di concreto. Parliamo oggi dei numerosi rumors della prossima generazione di iPad. La data di uscita, che seguendo la tabella di marcia Apple dovrebbe agirarsi intorno a marzo/aprile 2012 , potrebbe non essere rispettata. Vediamo qui di seguito le problematiche che sono state divulgate.

Partiamo con la risoluzione dello schermo, che dovrebbe essere doppia rispetto a quella dell’attuale iPad 2. Questo schermo nettamente migliorato nella risoluzione e con il retina display comporterà l’aumento di spessore del tablet di poco meno di un millimetro. Apple potrebbe però non riuscire a concordare con i patner e a produrre una quantità sufficiente di schermi a tale risoluzione , perciò potrebbe optare per l’uscita a marzo di un iPad con caratteristiche inferiore a quelle enunciate, offrendo di fatto solo unaggiornamento dell’iPad 2. Certo sarebbe comunque un’importante miglioria,se consideriamo che in iPad 2 è stata volutamente omessa la tecnologia retina display giàutilizzata per iPhone 4. Potrebbe essere quindi posticipata una versione con schermo a risoluzione 2,046 x 1,536 .

Parlando invece del processore, non è ancora ben chiaro se siaprevisto il nuovo chip A6 quadcore . Questo chip, che per alcuni sarà presente anche su iPhone 5, potrebbe presentare delle difficoltà di costruzione a livello tecnologico che porterebbe ad un ritardo delle consegne (considerate anche le quantità) . Inoltre Apple potrebbe optare per presentare una versione in primavera con un miglioramento di schermo , per poi introdurre  il chip A6 in una ancora successiva versione di iPad o iPhone.

Le date di uscita potrebbero essere molteplici quindi non solo a livello di giorni , ma anche a livello di mesi. Aspettiamo altre notizie!

Cupertino al lavoro per una TV marcata Apple ?

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1

Numerose notizie sono trapelate in queste ultime due settimane per quanto riguarda una probabile iTv in uscita nel 2012 . Dopo aver colonizzato il settore telefonico,computer e tablet, pare che a Cupertino sia già stata progettato un modello di televisore. L’assemblaggio e la fornitura di schermi potrebbe essere data da Sharp, azienda giapponese già citata come probabile fornitrice di schermi per la prossima generazione di iPhone e iPad.

Non è stato enunciato nulla dal punto di vista tecnico, ma pensiamo che molto probabilmente sarà integrata la funzione della Apple TV  come la conosciamo tutt’ora e la capacità di ricevere tramite Wi-fi i dati di ogni dispositivo Apple. come Mac,iPhone,iPad e iPod. Sembra quindi d’obbligo la funzione Wi-fi , che potrebbe consentire direttamente la navigazione dalla rete wireless di casa e usufruire inoltre dei nostri dati immagazzinati su iCloud. La data approssimativa di uscita potrebbe collocarsi nella seconda metà del 2012.

Certamente questa notizia mette in allarme i colossi del settore, che dovranno stare al passo con i tempi . Tuttavia ricordiamo che anche Toshiba ,LG e altri hanno introdotto recentemente molte novità nei loro televisori, come il tuch screen, la connettività ad internet che consente di utilizzare iCloud ,3D senza occhialini, ecc…

 

Rumors: patnership tra Sharp ed Apple ?

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1

Fonti vicine ai produttori rivelano che  Apple e Sharp siano in contatto per concludere una patnership che porterà vantaggio ad entrambe le aziende. Sharp potrebbe offrire ad Apple i nuovi schermi per iPad 3 (previsto per marzo/aprile 2012) e per iPhone 5 (previsto per l’estate 2012) . Uno schermo che potrebbe essere completamente diverso da quelli che siamo abituati a vedere sui device Apple: infatti ricordiamo che sin’ora non ci sono stati dei cambiamenti sulla struttura dello schermo sin dal primo iPhone (ad esclusione del retina display).  I displey che potrebbero adottare sono i cosiddetti IGZO , i quali consentirebbero di creare dispositivi più sottili e con meno consumo energetico.

Tuttavia spero che questo risparmio di spazio non sia utilizzato per assottiliare nuovamente lo smartphone o il tablet Apple, ma che possa essere utilizzato per componenti che richiedono più spazio o una batteria più duratura.

 

Prime indiscrezioni su iPhone 5

Posted on : 27-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

NFC o non NFC ? Questo è il problema…

Contraddendo l’affermazione amletica appena riportata, non credo che la tecnologia NFC sia una caratteristica tanto attesa dai clienti Apple. La tecnologia NFC consiste nel permettere agli utenti di pagare somme modeste direttamente con l’iPhone. Questa tecnologia ,sebbene molti la sentiranno per la prima volta, è già utilizzata in alcuni stati (come il giappone) da ben 7 anni.

Passando invece alle caratteristiche estetiche, pare che il design sia destinato a cambiare. Nulla di ufficiale, ma dovrebbe essere così se esaminiamo la teoria nella quale Apple modifica il design solo al “cambio netto di generazione” , ovvero tra iPhone 3 e iPhone 4 , mentre tale cambiamento viene a mancare tra iPhone 3 e iPhone 3gs oppure tra iPhone 4 e iPhone 4s.

Prime indiscrezioni riguardano lo schermo , che dovrebbe essere più grande e potrebbe essere di 4 pollici. Se così fosse ,lo smartphone risulterebbe anche fisicamente più “lungo” di qualche millimetro.

Si parla poi di processore A6 quadcore e fotocamera da 10MP , ma non è stata divulgata ancora la fonte di tali notizie.

Installazione più rapida di Windows 8

Posted on : 26-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

La notizia arriva dal blog MSDN, il blog degli sviluppatori Microsoft. In un post , infatti, vengono svelate alcune notizie riguardo al nuovo sistema operativo di Redmond. Una delle notize più confortevoli citate nel bog è il miglioramento per quanto riguarda i tempi di installazione, che passeranno indicativamente da 32 minuti a 21 minuti (installazione eseguita su HDD 7200 rpm appena formattato) . Chiaramente tempi minori si verificheranno sugli SSD già usciti o che usciranno prossimamente su PC Desktop e portatili.

Sono ovviamente dati indicativi, che però danno un sollievo specialmente a chi è sottoposto spesso a tali operazioni.

Microsoft prepara il suo social network

Posted on : 20-11-2011 | By : admin | In : Altre news

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

Sembra non avere più fine la battaglia tra i social network ed ora anche Microsoft metterà piede in questo settore con Socl, già disponibile in versione beta. Ma la domanda che ci poniamo è la stessa che ci siamo porti nei primi articoli su Google+ : E’ solo un modo per fare boom di iscrizioni e guadagnarsi visibilità o Socl offrirà veramente qualcosa di diverso e in più rispetto agli altri due grandi colossi?

Dato che da Redmond non è trapelata alcuna notizia riguardante la tabella di marcia per Socl, ci chiediamo anche se Socl avrà o meno i suoi natali. Ricordiamo infatti che Microsoft ha esperienza nell’investire grandi capitali per poi fare buchi nell’acqua (ricordiamo principalmente Windows Vista, tablet Courier  e il declino di Hotmail).

Ma passiamo ora ai fatti e a ciò che già si sa. Socl è ora disponibile ad una ristretta cerchia di “fortunati ” (o forse no?) che lo stanno testando. Una delle proprietà che è stata annunciata è la possibilità di vedereun filmato insieme al nostro o ai nostri interlocutori: il filmato appare su entrambi gli schermi e viene visualizzato nello stesso tempo (salvo problemi di connessione internet di uno dei due/più PC ). Lato dolente è invece la mancata funzionalità (almeno della versione beta) di inviare messaggi privati ad un nostrocontatto offline (il classico messaggio di Facebook per intenderci).

Dal punto di vista estetico Microsoft non è mai stata un asso e anche in questo caso non si smentisce: il design è classico di un social network, quindi molto simile a quelli già ben conosciuti. E’ altresì vero che stiamo parlando di una versione di prova e che forse la grafica è stata poco curata per non perderetroppo tempo e dare precedenza alla parte funzionale. Speriamo bene!

Assassin’s Creed Revelation

Posted on : 06-11-2011 | By : admin | In : Recensione giochi commerciali

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

0

La saga di Assassin’s Creed ha attirato da sempre una grossa fetta di giocatori al punto di creare una sotto-trilogia nella storia di Desmond, che rivive le avventure di Ezio Auditore da Firenze  tramite l’Animus. In questa terza e ultima parte della saga di Assassin’s Creed 2 , Ezio Auditore si ritroverà a viaggiare per l’Europa,sino a raggiungere la città di Costantinopoli. La storia inizia nel mostrarci un Ezio invecchiato,ma non per questo stanco. I suoi 52 anni li dimostra bene anche nelle acrobazie che compirà nell’avventura.

Anche se la polpa del gioco è sempre la stessa, i programmatori hanno sabuto realizzare il paesaggio in modo realistico. Vengono quindi sottolineate le differenze tra le città italiane visitate nei due capitoli precedenti e la città orientale di Istambul, una città multietnica e quindi multiculturale . Si noteranno quindi le differenze delle tradizioni,oltre che a quelle paesaggistiche.

Costantinopoli pare,a prima vista,una città molto disordinata rispetto alle città italiane , e ciò è dovuto in parte alclima orientale e più caldo, la presenza di sabbia in città . Inoltre,come illustreremo meglio dopo, saranno presenti armi capaci di creare scompiglio.

I negozi della città posseggono veramente di tutto e il mercante d’arte è stato sostituito con il negozio di libri, particolare che lascia trapelare una delle caratteristiche di Costantinopoli : la città nasconde saperi e saggezze sconosciute/misteriose agli occidentali e di contro sono meno attratti dalle opere d’arte . O almeno è quello che generalmente pensa il cittadino occidentale ed è anche l’effetto voluto da Ubisoft.

Ezio sarà dotato di novi armi ottenibili in diversi modi . Una delle armi innovative è la lama uncinata ,una vera estensione del braccio,che permette a Ezio di arrampicarsi meglio e  innovative strategie durante la battaglia. Altra caratteristica del gioco , a mio parere ispirata alla vera storia orientale, è la possibilità di autoprodurre bombe artigianali attraverso componenti che si trovano in giro per la città . Infatti come sappiamo l’oriente fu uno dei primi ad utilizzare la polvere da sparo e questo,secondo me, motiva questa scelta di Ubisoft. Le bombe che possiamo creare possono avere diversi effetti: stordimento,esplosione,rumore per distrarre le guerdie,ecc…

Per quanto riguarda la gilda dei nostri assassini , contrariamente a quanto si pensava,  non è stata eliminata: i nostri assassini dovranno raggiungere il livello 15 per poter sbloccare una missione da compiere insieme ad Ezio.

Ecco ora il trailer del gioco in italiano

 

Per il trailer originale in italiano di Ubisoft visitate questo link.